Vai al contenuto

STOP BUFALE: COME SCEGLIERE I MIGLIORI INTEGRATORI ALIMENTARI

    Non sono tutti uguali! Ecco i migliori integratori alimentari e quando assumerli

    A volte si sente parlare degli integratori alimentari come sostanze portentose, quasi miracolose. Infatti è stato dimostrato che possono apportare al nostro organismo numerosi benefici, ma bisogna tenere sempre a mente che nessuna sostanza che assumiamo può rivoluzionare il nostro stato di salute da un momento all’altro.

    Il ruolo degli integratori è quello di supportare l’alimentazione, soprattutto nel caso di carenze alimentari, oppure per aumentare le prestazioni sportive o per sostenere e potenziare una terapia farmacologica. Tuttavia anche una persona in salute può utilizzarli, per esempio se vuole garantire al proprio organismo tutti i nutrienti necessari per rimanere in salute.

    Dunque quali sono i migliori integratori alimentari da assumere nella quotidianità? Scopriamolo insieme.

    4 tipologie di integratori per restare in forma

    Prima di cominciare ad assumere regolarmente degli integratori alimentari è bene consultare il proprio medico o un farmacista di fiducia. In questo modo saprete quali sono le dosi ottimali di integratori da assumere e ogni quanto prenderli. 

    Ecco quattro tipi di integratori che possono aiutare ad avere uno stile di vita più sano:

    1. Multivitaminico: l’alimentazione deve essere sempre la prima fonte di vitamine e sali minerali per il nostro organismo. Se però uno stile di vita frenetico o lo stress hanno rallentato l’assorbimento di questi importanti nutrienti si può essere certi di farne il pieno grazie a un integratore multivitaminico e multiminerale.
    2. Coenzima Q10: il coenzima Q10 è un potente antiossidante, combatte quindi l’invecchiamento cellulare e l’azione dei radicali liberi. È inoltre utile per regolare il metabolismo energetico e aiuta il sistema cardiaco.
    3. Omega 3: gli omega 3 apportano numerosi benefici al nostro organismo. Sono alleati della salute del cuore, sostengono le funzioni cerebrali e fanno bene alla vista e, proprio perché fanno così bene, sono considerati uno dei migliori integratori alimentari che si possano assumere.
    4. Proteine in polvere: questo tipo di alimento è considerato un vero e proprio integratore perché va a fornire un maggiore apporto di proteine che si aggiungono a quelle assunte con l’alimentazione. È utilizzato soprattutto dagli sportivi, in particolare da chi vuole aumentare la propria massa muscolare.

    Quali sono i migliori integratori alimentari in farmacia?

    Non tutti gli integratori sono uguali, variano in base alle esigenze di persona in persona. Ecco dunque qualche consiglio per scegliere il prodotto giusto a seconda delle necessità:

    • Per quanto riguarda gli integratori con omega 3 è bene acquistarne delle tipologie che abbiano dell’olio di pesce puro, come per esempio è l’omega 3 Viti in pillole.
    • Il consiglio per il coenzima Q10 invece è quello di acquistarne uno concentrato che quindi non contenga troppi altri principi attivi. Ne è un esempio l’integratore di coenzima Q10 Swisse che contiene solo coenzima Q10 e vitamine del gruppo B.
    • Per quanto riguarda le proteine in polvere invece le più comuni sono quelle isolate del siero di latte come l’integratore Enervit Gymline alla vaniglia.
    • Il multivitaminico invece è un prodotto piuttosto generico quindi scegliete quello con il mix di vitamine e sali minerali che più si addicono alle vostre esigenze. Un esempio è l’integratore multivitaminico effervescente Massigen.

    Contattateci per saperne di più sui migliori integratori alimentari da assumere e su come sceglierli.