Vai al contenuto

QUALI SONO I MIGLIORI CALMANTI NATURALI?

    È possibile ridurre lo stress con i calmanti naturali?

    Nei periodi di forte stress, quando la frenesia della vita prende il sopravvento si sente il bisogno di ritrovare del benessere mentale. Un attimo di pausa dai pensieri e dagli impegni è quello che ci vuole. Ma come fare per ritrovare la calma?

    Alcuni estratti naturali possono aiutare. Infatti piante come la camomilla, la valeriana, la lavanda e il biancospino hanno proprietà calmanti e rilassanti. Aiutano quindi il corpo e la mente a distendersi e a sentirsi più sereni. I calmanti naturali però non devono essere l’unico rimedio a cui ricorrere quando ci si perde negli impegni quotidiani. Ecco allora alcuni consigli per ridurre lo stress quando se ne sente il bisogno.

    3 buone abitudini per ritrovare la tranquillità

    Imparare a gestire le emozioni durante i periodi di stress è fondamentale per ritrovare la propria serenità mentale. Anche se il tempo è poco ci si possono ritagliare alcuni momenti in cui la nostra mente si distoglie dalla routine quotidiana.

    Ecco allora 3 buone abitudini che potranno migliorare il tuo benessere sia fisico che mentale:

    • Fare movimento: ma lo sport non fa bene solo al corpo? Certo, lo sport serve ad avere una forma fisica ottimale in termini di salute ma è anche un portento per il benessere mentale. Infatti distoglie la mente dalle attività che ci danno più pensiero e in più ci aiuta a produrre endorfine, gli ormoni del buon umore. La parola d’ordine è quindi movimento! Uscite per una passeggiata o una corsetta e perché no anche insieme ai vostri amici e colleghi.
    • Prendersi una pausa: anche nella frenesia del lavoro o dello studio se ci si vuole rilassare è necessario prendersi una pausa. Non si tratta di un tempo lungo ma anche solo di brevi momenti che vi aiuteranno a staccare la mente dalle attività che vi causano stress. Provate a fare uno spuntino, rilassarvi 20 minuti sul letto oppure leggete qualche pagina di un racconto che vi appassiona.
    • Bagno caldo: se avete una vasca avete anche la possibilità di fare dei lunghi bagni. A fine giornata preparate un bagno caldo con dei sali da bagno rilassanti oppure un detergente dalle profumazioni distensive.

    Un altro modo molto efficace di ridurre lo stress è quello di utilizzare dei calmanti naturali sottoforma di tisane o integratori. Vediamo insieme quali sono i più efficaci.

    Quali sono i calmanti naturali più efficaci?

    Un calmante naturale è un prodotto a base di estratti vegetali composto da piante che hanno un forte potere rilassante. I formati più diffusi sono gli integratori in compresse e le tisane. Ecco quali sono i più efficaci:

    • Tisane: le piante più indicate per una tisana relax sono la camomilla, calmante e distensiva, la melissa e la valeriana. Degli esempi di tisane calmanti sono la Specchiasol Bio Infuso Camomilla, con camomilla da capolini interi e la tisana Erbo Ritual Gianluca Mech che contiene melissafinocchio camomilla.
    • Integratori: gli integratori sono un altro modo efficace per assumere un estratto naturale. Un integratore in compresse alla valeriana e griffonia e vitamina b6 oppure l’integratore Sedanam  a base di melissa, passiflora e biancospino ne sono degli esempi.