Vai al contenuto

QUAL È LA DIFFERENZA TRA BATTERI E VIRUS

    Perché è importante conoscere la differenza tra batteri e virus

    Entrambi sono invisibili all’occhio umano, possono essere trasmessi per via aereaalimentare o tramite dei rapporti sessuali causando malattie e infezioni anche gravi: stiamo parlando dei virus e batteri.

    Questi due termini, molto spesso, vengono utilizzati in maniera confusionaria e, a volte, erroneamente anche come sinonimi. Ma qual è la differenza tra virus e batteri

    Cosa sono i virus e quali malattie portano?

    I virus (che dal latino significa “veleno”) sono dei microorganismi in grado di riprodursi solamente all’interno di un altro organismo, perché al di fuori di esso possono sopravvivere solo per un lasso di tempo limitato. Sono pertanto definiti parassiti obbligati perché per moltiplicarsi devono entrare nella cellula ospite, vivendo da “parassita”.

    A differenza dei batteri, i virus sono molto più piccoli ed esiste una quantità innumerevole, che varia in base alla specie virale e ai meccanismi con i quali agisce. I virus sono all’origine di malattie, come poliomielite, influenza, rabbia, AIDS, vaiolo e anche del nuovo Coronavirus: un nuovo ceppo che non è stato precedentemente mai identificato nell’uomo, la cui malattia è il “COVID-19” (dove “CO” sta per corona, “VI” per virus, “D” per disease e “19” indica l’anno in cui si è manifestata).

    I virus ono all’origine dello stesso semplice raffreddore, che soprattutto nel periodo invernale colpisce sempre più persone per fortuna non in forma grave, ma che alla luce del diffondersi del Coronavirus può comunque creare qualche incertezza, soprattutto nella diagnosi dell’una o dell’altra malattia. In ogni caso guarire dal raffreddore in poco tempo è possibile a differenza degli altri disturbi, se ciò invece non dovesse accadere meglio consultare il proprio medico. 

    Cosa sono i batteri?

    I batteri sono dei microrganismi unicellulari che, a differenza dei virus, sono una presenza fissa per il nostro organismo. Infatti, convivono con noi e sono presenti negli organi che hanno un contatto con l’esterno, come: la bocca, la pelle o alcuni organi dell’apparato respiratorio e ci aiutano a svolgere alcune funzioni vitali. Questa tipologia di batteri è quindi innocua per l’uomo.

    Tuttavia esistono anche dei batteri detti “patogeni” che invece possono far sviluppare all’individuo delle infezioni a carico di un determinato organo. Inoltre i batteri, sia innocui che patogeni, non hanno bisogno necessariamente di un organismo per riprodursi e sopravvivere ma possono farlo anche nell’ambiente circostante.

    Differenza tra batteri e virus: come si combattono?

    virus e i batteri hanno dei trattamenti specifici ben diversi che saranno efficaci per eliminarli dal nostro organismo o prevenirne la comparsa. Sono delle terapie farmacologiche che vanno iniziate in accordo con il vostro medico che elaborerà quella più adatta alla vostra condizione fisica. Ecco però alcune informazioni su questi farmaci:

    • Antibiotici: gli antibiotici sono efficaci solamente per i batteri e invece non risultano efficaci sui virus.
    • Farmaci antiviralibloccano la moltiplicazione del virus, ma vanno assunti dietro prescrizione medica solo in caso se ne presenti uno e non sono da considerare dei farmaci preventivi.
    • Vaccini: sono dei farmaci che contengono una piccola quantità di virus resa però innocua per l’uomo, ma che è in grado di farci sviluppare gli anticorpi necessari per combattere il virus stesso. I vaccini prevengono la comparsa di un virus nell’organismo e per questo non sono efficaci per la cura contro i batteri. Quando si presenta un nuovo virus, come per esempio il Coronavirus, ha inizio la fase di ricerca e di sperimentazione di un vaccino per evitarne la propagazione. Ciò che possiamo fare in attesa del vaccino, è mantenere le distanze e rispettare rigidamente le norme igieniche per far sì che il contagio diminuisca anziché aumentare.

    Nello store di Farmacia Uno sono disponibili dei prodotti specifici per igienizzare le mani e prevenire il contagio da Coronavirus come il sapone liquido antibatterico di Igien Protect al muschio bianco, il gel disinfettante mani sempre della stessa linea e la mascherina FFP2 certificata CE.

    Contattaci per saperne di più sulla differenza tra batteri e virus o per avere maggiori informazioni sul loro trattamento.