Vai al contenuto

OLIO SECCO PER CAPELLI E CORPO: PERCHÉ UTILIZZARLO?

    Perché l’olio secco è un toccasana per corpo e capelli (soprattutto in estate)

    Quando la pelle è secca e i capelli danneggiati c’è un rimedio che può risolvere entrambi: l’olio secco. La differenza tra un olio e un balsamo o una crema idratante è che l’olio riesce a nutrire più in profondità avendo un grado di idratazione più alto. Le creme corpo e i prodotti per capelli invece spesso contengono degli oli ma solo in piccole quantità.

    Scopriamo insieme tutti i benefici di questo prodotto e come e quando utilizzarlo.

    4 vantaggi dell’olio secco

    • L’olio secco rispetto a un olio tradizionale si asciuga più velocemente.
    • È anche un prodotto molto versatile perché può essere utilizzato puro oppure si può aggiungere ad altri prodotti per renderli più idratanti.
    • Gli oli secchi possono essere estratti da vari frutti e piante dalle innumerevoli proprietà benefiche.
    • L’idratazione è maggiore perché penetra più in profondità di una crema idratante.

    Quali sono gli oli secchi più idratanti?

    Per ottenere un alto grado di idratazione molte aziende decidono di creare degli oli secchi composti non da un unico olio ma da oli che derivano da piante e frutti diversi. In base alla composizione quindi saranno più o meno indicati per una tipologia di pelle o capelli e avranno delle funzioni specifiche. Vediamone alcuni:

    • Olio secco per tutti i tipi di pelle: queste tipologie di oli idratanti sono formulati appositamente per essere utilizzati da tutti i tipi di pelle. Al loro interno infatti hanno un mix di oli naturali e oli essenziali che idratano senza appesantire la pelle. Per questo possono essere utilizzati oltre che sul corpo anche sulla pelle del viso e sono adatti anche ai capelli. È il caso dell’Huile Prodigieuse di Nuxe che ha una funzione riparatrice, protettiva e emolliente.
    • Olio secco anticellulite: questi oli sono gli unici tra le tipologie di oli secchi che è consigliato utilizzare solo sul corpo. Non perché farebbero male ai capelli ma perché sono formulati con degli estratti naturali che sono specifici per contrastare la cellulite. Ne è un esempio l’olio snellente Puressentiel arricchito da 18 oli essenziali rassodanti e tonificanti tra cui l’olio essenziale di limone, di pompelmo e di geranio.
    • Olio secco solare: anche quando ci si espone al sole si può usare un olio. Fate attenzione però a farlo con parsimonia. Molti oli contengono dei filtri di protezione bassi che, se vi esponete al sole per poco tempo, comunque proteggono dai danni del sole. Altri invece sono senza filtro e quindi potrebbero portare a scottature anche severe. Si raccomanda quindi di utilizzare gli oli sotto al sole quando si è già preso colore e di non rimanere al sole troppo a lungo senza una protezione alta. Un esempio di questa tipologia di prodotto questa volta specifico per i capelli è l’olio secco solare Dermasol.