Vai al contenuto

COME SCEGLIERE LA CREMA PER MANI SCREPOLATE PIÙ ADATTA ALLA PELLE

    Crema per mani screpolate: perché utilizzarla?

    Perché è importante non avere delle mani secche? Anche se a volte ce ne dimentichiamo, l’idratazione del nostro corpo passa anche per le mani. Nutrire la pelle delle mani infatti è importante tanto quanto applicare una buona crema su gambe e braccia. Basti pensare che le mani sono sempre esposte al clima esterno, non importa se le temperature siano basse o alte, la loro pelle dovrà costantemente adattarsi alla nuova stagione.

    Freddo vs caldo: ecco come reagisce la pelle delle nostre mani

    In inverno ad esempio, avere delle mani che si screpolano è la normalità. Solitamente la pelle risulta molto secca e se non curata potrebbe rompersi e formare dei piccoli tagli. In estate la situazione delle nostre mani solitamente migliora, complice il caldo e l’uso più frequente di creme solari e doposole. Se non applicate però, l’esposizione solare potrebbe ugualmente danneggiare la pelle delle mani portando secchezza o scottature. Come si sceglie quindi una crema per mani screpolate che sia realmente efficace? Ecco alcuni consigli.

    Come scegliere una crema idratante per le mani

    Ognuno di noi ha una pelle con delle caratteristiche diverse e per questo a volte può essere difficile scegliere una crema mani che sia veramente efficace e giusta per noi. Ecco allora come fare:

    – Tipo di pelle: se le vostre mani tendono a seccarsi molto scegliete dei prodotti ad alta idratazione che siano specifici per pelli molto secche. Se invece la disidratazione delle vostre mani è meno pesante scegliete una crema idratante leggera che vada a dare giusto un tocco di idratazione in più alla pelle.

    – Occasione d’uso: applicare la crema mani prima di andare a dormire permette alla pelle di avere il tempo necessario per assorbire tutto il nutrimento e rigenerarsi durante la notte. A volte però si potrebbe sentire il bisogno di riapplicarla anche durante la giornata e nessuno vuole avere le mani unticce mentre deve lavorare al pc o toccare qualcosa. Il nostro consiglio è quindi quello di utilizzare una crema molto nutriente da applicare prima di dormire e di averne una più leggera da riapplicare più volte durante il giorno per avere sempre delle mani curate e nutrite.

    Quali sono i prodotti più efficaci per idratare le mani?

    Le aziende cosmetiche hanno ideato nel tempo delle creme mani che possono soddisfare qualsiasi tipo di esigenza in fatto di idratazione. Dopo aver valutato la condizione delle vostre mani e aver capito che tipo di pelle avete vi consigliamo:

    – Crema mani leggera: se le vostre mani non hanno bisogno di molta idratazione o volete un prodotto che si assorba in fretta vi consigliamo di scegliere una crema mani idratante ma leggera. I prodotti meno idratanti per le mani possono essere utilizzati anche in estate per lenire la pelle dal sole o per la quotidiana cura delle mani. Alcuni esempi di questa tipologia di prodotto sono la crema mani Rilastil oppure più specifico per l’estate è la crema mani lenitiva all’aloe vera Zuccari.

    – Crema protettiva: le creme mani più nutrienti formano sulla pelle una sorta di barriera protettiva che le difende dalle basse temperature. In estate è invece opportuno applicare una crema solare per difendere le nostre mani dai raggi solari ed evitare di scottarsi: la crema mani Ducray è un esempio di crema molto nutriente mentre per l’estate è consigliata la crema solare Bionike protezione 50.

    Contattateci per saperne di più su come scegliere una crema per mani screpolate e su come prevenirne la secchezza.