Vai al contenuto

CAUSE E RIMEDI DELL’IRRITAZIONE DA SUDORE IN ESTATE

    Prurito sulla pelle? Ecco come riconoscere i primi segni di un’irritazione da sudore

    Ti capita mai di avvertire prurito, bruciore e rossore nelle parti più delicate della pelle? Zone come ascelle e inguine sono tra le più colpite, soprattutto con l’arrivo della stagione calda, quando le temperature aumentano e il fisico si difende con la sudorazione. Potrebbe trattarsi di un’irritazione da sudore.

    Questo fastidioso disturbo si presenta anche come una tipologia di dermatite, che viene scatenata dall’eccessiva sudorazione, con la comparsa di sintomi quali: macchie rosse, bruciore, intenso prurito. Nelle forme più gravi possono comparire anche bolle e vescicole. Alcune persone però sono più predisposte a sviluppare un’irritazione sulla pelle.

    Vediamo insieme i fattori che influiscono a provocare un’irritazione da sudore.

    Chi è più soggetto alle irritazioni?

    A soffrire maggiormente di irritazione da sudore sono le persone che hanno una pelle molto sensibile. I fattori che predispongono o concorrono alla comparsa di queste forme di irritazione sono:

    • un clima caldo umido
    • l’attività fisica intensa
    • il consumo di alimenti molto speziati o molto piccanti
    • lo stress emotivo
    • la comparsa di febbre

    Quali sono i punti più colpiti dall’irritazione da sudore?

    La dermatite da sudore può presentarsi in qualsiasi parte del corpo, ma nella maggior parte dei casi si manifesta nei punti dove si trovano le ghiandole sudoripare, quindi si potrebbero avere delle irritazioni delle ascelle, del petto, dell’incavo delle braccia o delle ginocchia e ancora della schiena e dell’inguine.

    Le buone abitudini per lenire la pelle  

    Per calmare un’irritazione della pelle è molto importante garantire all’organismo un’idratazione corretta bevendo almeno due litri di acqua ogni giorno e mangiando frutta e verdura. 

    Un’altra accortezza è quelle di indossare vestiti in fibre naturali e non troppo attillati.

    Se l’infiammazione è lieve si può provare a trattare con impacchi di camomilla oppure con bagni a base di amido di riso

    Quali sono i rimedi per un’irritazione da sudore?

    Esistono però dei rimedi per lenire le irritazioni sulla pelle, ecco i più efficaci:

    • In presenza di un’irritazione per l’igiene quotidiana è preferibile scegliere prodotti non aggressivi come il detergente fluido per pelli sensibili Vea adatto anche ad un uso quotidiano. Questo tipo di prodotto è in grado di lenire la sensazione di fastidio grazie alle sue proprietà anti-irritanti brevettate e alla presenza dell’acqua termale di Uriage.
    • L’olio lavante Dermovitamina Calmilene ha una formulazione ultra delicata a base di olio che svolge un’azione idratante, calmante e anti pruriginosa. È ideale per detergere la pelle atopica o affetta da dermatiti allergiche o irritative. 
    • Per lenire le irritazioni si può applicare anche un prodotto specifico come lo spray Dermovitamina filmocare, indicato per il trattamento delle pelli delicate e sensibili in casi di irritazioni o arrossamenti. Questo prodotto svolge un’azione lenitiva, dermopurificante e protettiva. Il suo formato in spray poi lo rende particolarmente indicato per trattare anche le irritazioni delle ascelle o quelle dietro le ginocchia.

    Se invece l’infiammazione è più acuta si devono applicare delle pomate cortisoniche indicate dal medico.

    Contattaci per saperne di più sui fastidi di un’irritazione da sudore e conoscere altri prodotti per lenirla.