Vai al contenuto

BETOTAL: A COSA SERVE E QUANDO PRENDERLO?

    Betotal: perché le vitamine del gruppo B sono fonte di energia?

    Perché si parla di vitamine del gruppo B e non di vitamina B, al singolare? Parlare di vitamina B non è del tutto corretto perché in realtà questa vitamina si suddivide in un insieme di vitamine. Le più importanti per il benessere del nostro organismo sono la vitamina B1, B2, B3, B5, B6, B9 e B12. No, non preoccupatevi, non stiamo dando i numeri, queste vitamine esistono davvero e il loro contributo alle funzioni del nostro organismo è molto importante.

    C’è una caratteristica però che le accomuna tutte: le vitamine del gruppo B hanno il compito di trasformare in energia il cibo che mangiamo. Ecco perché sono spesso raccomandate per combattere stanchezza e affaticamento o per sostenere il sistema immunitario. Per incrementarne l’assunzione spesso si consigliano degli integratori come Betotal che contiene proprio vitamine del gruppo B. Vediamo però nello specifico di cosa si occupa ognuna di queste vitamine e perché è importante assumerle.

    Qual è il ruolo delle vitamine B sul nostro organismo?

    Oltre a regolare il metabolismo energetico ogni vitamina del gruppo B porta al nostro organismo numerosi benefici. Ecco quali sono:

    – Vitamina B1 (o tiamina): è importantissima per sostenere le funzioni del sistema cardiaco e del sistema nervoso. Combatte quindi stati di affaticamento stanchezza mentale facendo sentire la nostra mente più attiva. Le fonti vegetali che ne contengono di più sono i legumi, i cereali integrali, le noci e le nocciole.

    – Vitamina B2 (o riboflavina): questa vitamina ha il compito di proteggere la vista e contribuisce alla buona salute dei globuli rossi. Si può assumere con l’alimentazione mangiando latte e i suoi derivatiuovaradicchio spinaci.

    – Vitamina B3 (o niacina): anche la vitamina B3 serve a garantire il corretto funzionamento del sistema nervoso ma ha anche effetti benefici sulla pelle, facendola apparire più sana. La niacina si può trovare in tutte le carni e nel pesce oppure nei cereali integrali.

    – Vitamina B5 (o acido pantotenico): oltre a sostenere le funzioni cognitive, la vitamina B5 aiuta a metabolizzare gli ormoni steroidei, la vitamina D e alcuni neurotrasmettitori. Si può trovare nei legumi, nel tuorlo dell’uovo, nel pesce e nella carne.

    – Vitamina B6 (o piridossina): la piridossina ha un ruolo importante per quanto riguarda il metabolismo degli amminoacidi, dei neurotrasmettitori e dell’omocisteina. Aiuta inoltre a sintetizzare la cisteina e si può trovare in alimenti come i cereali integrali, i legumi, la frutta secca, il manzo, il tonno e il salmone.

    – Vitamina B9 (acido folico): i principali benefici dell’acido folico riguardano principalmente il corretto funzionamento del sistema immunitario, perché stimola le naturali difese immunitarie. Per le donne in gravidanza invece è fondamentale per prevenire le malformazioni del feto. L’acido folico si può trovare nella pasta e nel pane integrali, nei legumi, nei kiwi, nelle arance, nelle fragole ma anche in broccolicarciofi e spinaci.

    – Vitamina B12: questa vitamina è particolarmente importante perché partecipa a diversi processi nel nostro organismo. Contribuisce infatti a formare i globuli rossi, riduce il senso di stanchezza e aiuta il sistema nervoso. Questa vitamina si trova in tutti i prodotti di origine animale ma pescetuorlo dell’uovo e parmigiano ne contengono dei livelli più alti.

    Data l’importanza delle vitamine del gruppo B, come si possono evitare di avere delle carenze? Vediamo insieme i migliori integratori Betotal per farlo.

    Quando assumere Betotal e a cosa serve?

    Betotal è un integratore formulato specificatamente per assumere le vitamine fondamentali del gruppo B. Betotal è utile per aiutare l’organismo a prendere energia dal ciborinforzare le naturali difese immunitarie e sostenere il nostro fisico durante l’influenza, periodi di forte stress, cambio di abitudini alimentari o cambio di stagione. Di Betotal però ne esistono diverse tipologie, vediamo quali sono le principali:

    – Betotal compresse: questo integratore in compresse è indicato quando si vogliono colmare eventuali carenze dovute ad un’alimentazione sbagliata o troppo restrittiva, quando si vuole sostenere il sistema immunitario soprattutto nel periodo invernale e per combattere stress e affaticamento mentale. In caso vi troviate in una di queste situazioni Betotal in compresse farà al caso vostro.

    – Betotal Immuno Protection: per rendere Betotal più forte e ancora più indicato ad aumentare le difese immunitarie oltre al complesso di vitamine del gruppo B sono state aggiunti alcuni estratti naturali immunostimolanti. Betotal Immuno Protection contiene infatti echinacea e acerola per preparare l’organismo all’arrivo dell’inverno e prevenire l’influenza.

    – Betotal Body Plus: Betotal è indicato per contrastare la stanchezza mentale e per quella fisica invece? Ci pensa Betotal Body Plus che insieme alle vitamine del gruppo B contiene anche magnesio potassio, sali minerali utili per il benessere della mente ma anche muscolare.

    Contattateci per saperne di più su Betotal, a cosa serve e in quali situazioni assumerlo.