Vai al contenuto

3 ESEMPI DI RILASSANTE NATURALE DA PROVARE

    Tensioni accumulate? Ecco perché un rilassante naturale è un valido alleato

    Al lavoro le responsabilità crescono, lo stress aumenta e a casa non riesci mai a trovare del tempo da dedicarti: come si può allora distendere mente e corpo?

    Una delle soluzioni ce la offre la natura con i suoi rilassanti naturali; dei prodotti a base di uno o più estratti naturali che ci aiutano a tranquillizzarci e a prenderci un momento per noi stessi, anche quando si ha poco tempo a disposizione. Ecco dunque quali sono i principali benefici degli estratti naturali rilassanti.

    La perdita del sonno…

    Uno dei problemi principali legato agli stati di ansia e alle situazioni di stress è la perdita del sonno. Ne consegue poi la stanchezza e l’affaticamento sia fisico che mentale, che non permettono di vivere al meglio le giornate. Si può avere poi anche una mancanza di concentrazione e sentire il bisogno perenne di prendersi una pausa.

    Tuttavia quando il tempo libero è poco, un rilassante naturale, come una tisana o delle gocce naturali, può essere un valido aiuto per cercare di recuperare un equilibrio.

    Quali sono i benefici degli estratti naturali rilassanti?

    Tisane, gocce o tinture, gli estratti naturali rilassanti offrono numerosi benefici all’organismo e aiutano durante le situazioni di stress intenso. Ma come fanno?

    Alcune piante come la melissa, la verbena, la valeriana, la camomilla e la passiflora hanno delle proprietà distensive e ti fanno provare delle sensazioni di tranquillità grazie ai loro principi attivi. Proprio grazie a questa sensazione di relax sono utili anche per curare l’insonnia e hanno un’azione antidepressiva. Agiscono quindi non solo sulla mente e sul tono muscolare ma anche sul nostro umore.

    3 rilassanti naturali efficaci per un relax fisico e mentale

    Quali sono le piante che aiutano a rilassarsi? Ecco 3 tipologie di rilassanti naturali che ti aiutano a ristabilire la serenità:

    • Tisane: scegliere di prepararsi una tisana a base di erbe rilassanti come camomilla, passiflora e valeriana non significa solo assumere tutti i benefici di queste piante ma anche prendersi un momento di tranquillità per sé stessi. Un esempio è la tisana Serenil Notte, a base di arancio dolce, passiflora, valeriana e camomilla da bere la sera prima di andare a dormire. Un’alternativa sono le bustine Sedivitax Aboca che possono essere sciolte anche in acqua calda.
    • Gocce naturali: le gocce non sono altro che un integratore liquido in questo caso a base di estratti naturali che favoriscono il relax fisico e mentale. Un esempio sono le gocce alla valeriana Sella a base di valeriana, melissa e biancospino da assumere diluite nell’acqua prima di andare a dormire oppure se ne sente la necessità anche durante il giorno ma in minore quantità.
    • Oli essenziali: alcuni oli essenziali come quello di lavanda o di bergamotto sono particolarmente indicati per combattere le situazioni di forte stress. Gli oli essenziali in più sono prodotti molto versatili che possono essere ingeriti oppure utilizzati sulla pelle o in un bagno caldo. Ne è un esempio l’olio essenziale di lavanda che può essere aggiunto a del miele e ingerito oppure utilizzato con dei diffusori per oli essenziali negli ambienti. Questo prodotto inoltre è anche un ottimo rilassante naturale muscolare se utilizzato per dei massaggi sciolto in un olio da massaggio oppure può essere aggiunto all’acqua calda della vasca.

    Contattaci per avere maggiori informazioni su un buon rilassante naturale e per conoscere i prodotti più adatti alle tue esigenze.